Muraglie, dolore, esaltazione. Un dialogo.

Muraglie inviolabili da fuori, nel tempo si sgretolano da dentro. Cosa intendi maestro Safìr? Intendo tante cose, mio piccolo Brama. Questa è una legge che puoi applicare alle cose, agli animali, alle persone. E come, maestro Safìr? Osserva. Ci son degli uomini, li vedrai sicuri, impeccabili eleganti; li vedrai galanti, ricchi, potenti. Ma se li osservi da vicino, i loro … Continua a leggere